GMC Vandura. A bordo del Van dell’ A-Team

Silvia Giorgi
da Silvia Giorgi
2 Minuti di lettura

Lo sappiamo, la nostra rubrica è di auto d’epoca, l’ultima la Lancia Aurelia B24, ma per il GMC Vandura faremo un’eccezione. Questo bellissimo furgoncino dall’aspetto inespugnabile ha accompagnato tanti di noi anche nei propri sogni. Il van, infatti, sebbene non sia molto noto con il suo brand, ha recitato da protagonista nella serie tv “A-Team”, in onda per cinque stagioni, a partire dal 1983.

GMC Vandura: Caratteristiche tecniche

Questo modello racchiude in sè la rigidità e l’imponenza degli Anni Ottanta.

Questo furgoncino dalle dimensioni importanti e l’aspetto inespugnabile, infatti, è stato prodotto in tre versioni dall’anno 1983 al 1986.

La sua caratteristica principale era la stabilità e l’affidabilità. Già nel telaio dell’auto, infatti, troviamo diversi dettagli responsabili della tenuta di strada, comportamento di guida e comfort di guida. Questo era ottenuto grazie all’utilizzo indipendente di molle elicoidali nelle sospensioni anteriori indipendenti e le molle a balestra nell’asse posteriore delle sospensioni della parte retrostante.

Con un peso pari a ben 2.290 chili, la Vandura monta su di sè un motore V ad otto cilindri, con il codice motore Chevrolet Small-Block 350 V8 LS9. Questo tipo di alimentazione riesce a produrre una potenza massima pari a 121 kW a 3800 rpm e la coppia massima di 373 Nm. La potenza generata viene trasmessa alla strada con il riduttore Automatic di 3 velocità.

Vandura era provvista di pneumatici di scorta di 235/65 su cerchi 15 nella parte anteriore e 275/65 nella parte posteriore. Il sistema di frenata, invece, presente sul van usato per A-Team comprendeva dischi nella parte anteriore e tamburo nella parte posteriore.

Classe, grinta ed energia sono le emozioni che questo gioiello degli Anni Ottanta continua a trasmettere fino ai giorni nostri.

Silvia GiorgiPalermo Post

Condividi Articolo
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.