A Bagheria i campionati italiani di Taekwondo

Nicola Scardina
da Nicola Scardina
3 Minuti di lettura

Si svolgeranno nelle giornate di sabato 22, e domenica 23 Aprile a Bagheria, i Campionati Italiani di Taekwondo.

Il Palazzetto dello Sport “Dalla Chiesa – Setti Carraro” (ubicato di via Sant’Ignazio da Loyola n. 4) si prepara ad accogliere due competizioni: i Campionati Nazionali per le Cinture Rosse, e i Campionati Italiani Master.

Ai Campionati Italiani di Taekwondo per le Cinture Rosse parteciperanno atleti delle classi junior di età compresa fra 15 e 17 anni, e delle classi senior fra 17 e 35 anni), provenienti da tutta Italia.

A questo campionato gli atleti si lanceranno in una sfida per selezionare i migliori talenti del Taekwondo italiano, pronti al grande balzo, prima di conquistare l’agognata cintura nera.

Inoltre, per la prima volta, esordiranno i Campionati Italiani Master di combattimento che prevedono la partecipazione di atleti appartenenti a tre fasce d’età a partire dai 31 anni.

Questa competizione è rivolta a quegli atleti che, nonostante l’età, non hanno perso la passione per il Taekwondo, e che vogliono continuare a gareggiare ad alti livelli.

Al campionato italiano per i master sarà riservato uno spazio anche ad altre specialità come: le forme, le rotture, e la difesa personale.

Le iscrizioni ad entrambi i campionati si sono chiuse lo scorso 11 aprile.

La kermesse sportiva sarà organizzata dal Comitato Regionale Siciliano della FITA (Federazione Italiana Taekwondo), grazie anche al benestare del Capo di Gabinetto della Città Metropolitana di Palermo, Maurizio Lo Galbo.

Locandina dei Campionati Italiani di Taekwondo, in programma a Bagheria dal 22 al 23 aprile 2023.

I campionati italiani di Taekwondo in Sicilia: terra di giovani promesse

La Sicilia e in particolare l’hinterland Palermitano, costituiscono, specialmente dagli ultimi anni, una degli incubatori più importanti per le giovani promesse del Taekwondo italiano.

Basti pensare, ad esempio, ad Antonino Bossolo, di Casteldaccia (comune a pochi Km da Bagheria) atleta della nazionale, plurimedagliato agli europei, e ai mondiali di Para Taekwondo, capace di sfiorare la medaglia di bronzo ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020; o a Federico Fricano, Campione del Mondo Forme Para Taekwondo, ed al palermitano Michelangelo Sampognaro, plurimedagliato anche lui agli europei e ai mondiali.

Non rimane quindi che attendere il grande momento, in cui fra i tatami allestiti, i migliori atleti del Taekwondo italiano, riescano a mettersi in luce, esprimendo le loro migliori potenzialità, e chissà… potere riuscire a spiccare il volo sulle ali del successo, per una brillante carriera sportiva.

Nella foto in evidenza: Michelangelo Sampognaro, campione italiano di taekwondo.

Articoli consigliati

A Bagheria un convegno sul Nuovo Codice degli Appalti.

Condividi Articolo
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.