Vittoria casalinga per la Renzo lo piccolo

Francesco Biundo
da Francesco Biundo
3 Minuti di lettura

Al comunale di Cinisi ritorna, per la tredicesima giornata, il campionato di terza categoria che vede la vittoria della Renzo Lo Piccolo contro i secondi in classifica del Conca d’oro Monreale.
Oltre alla difficoltà della gara mister Maltese deve far fronte anche alla scarsa ampiezza della rosa, facilità da infortuni, e assenze per covid, che lo costringe a convocare numerosi ragazzi dal prolifico settore giovanile.

Nonostante le avversità però la formazione di casa dimostra grande maturità e ribalta i pronostici imponendosi 2 a 0 sugli ospiti.
L’avvio della partita è a senso unico per i padroni di casa, al secondo minuto infatti un errore su un rinvio del portiere ospite, che svirgola il pallone( svantaggiato forse dal vento), il difensore tenta di rinviare ma perde palla, così sulla sinistra la recupera il numero 9 che la mette in mezzo dove, a rimorchio, c’è il giovane Aiello che colpisce con sicurezza segnando la rete del vantaggio.

Il Monreale subisce il colpo psicologico e per altri 10 minuti soffre le incursioni dei padroni di casa. Ma sul finale del primo tempo gli ospiti crescono e creano occasioni grazie alle cavalcate degli esterni, approfittando anche di un’espulsione della Renzo lo Piccolo, che finisce in dieci ma non si disgrega. Gli ospiti non riacciuffano il pareggio e la traversa salva la difesa terrasinese.

Il secondo tempo inizia con un clima rovente, la Renzo lo Piccolo aspetta e riparte, amministrando la partita, forte del vantaggio.
Al ventunesimo la svolta. Da destra riescono a fare partire un cross diretto al centro dell’area di rigore che pesca l’inserimento del neo entrato Guastalla che deve solo alzare il piede e batte il portiere avversario, 2 a 0.

Da quel momento in poi il clima è teso, la partita non è semplice e anche per gli ospiti viene tirato fuori un cartellino rosso. Al trentaquattresimo, sulla ribattuta di un calcio di punizione al limite, i terrasinesi segnano pure il terzo gol ma viene annullato per fuorigioco.
Una nota di merito va all’allenatore, mister Maltese, artefice della vittoria della Renzo Lo Piccolo, che ha azzeccato i cambi in un momento di massima difficoltà e crisi.
La Renzo Lo Piccolo così si ricolloca in quarta posizione ben lontana di 5 lunghezze dalla Conca d’oro Monreale, aspettando le partite di domani.

Francesco Biundo – Terrasini Post

Condividi Articolo
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.