Ricerche dei carabinieri nel palermitano per il ritrovamento di una giovane di cui non si hanno più notizie

Nicola Scardina
da Nicola Scardina
2 Minuti di lettura

Ragazza di 15 anni scomparsa a Bagheria

Non si hanno più notizie di lei da una settimana

Una ragazza di 15 anni è scomparsa a Bagheria, nel palermitano, non si hanno più notizie di lei da una settimana.

La ragazza, Rebecca Anna Tarantino, di 15 anni, frequenta un corso di formazione professionale per parrucchiera; l’ultima volta che è stata vista dai familiari risale a giovedì scorso quando lei si era recata al corso, e da allora se ne sono perse le tracce.

Il fratello della ragazza, Giuseppe, ha dichiarato che la tutor del corso aveva telefonato alla famiglia per avvisarla del fatto che Rebecca era assente quel giorno.

«Mia sorella anche lo scorso anno, dopo avere litigato con i miei, si era allontanata da casa, ma poi dopo un paio di giorni era tornata» – Ha spiegato il fratello della ragazza.

«Adesso sono trascorsi 8 giorni e non abbiamo notizie di lei. Ha anche il telefono cellulare staccato e siamo abbastanza preoccupati» – Prosegue la spiegazione del fratello.

Secondo il racconto del fratello della quindicenne, che gestisce un’agenzia di scommesse a Bagheria, subito dopo la prima scomparsa di Rebecca dell’anno scorso, sono intervenuti i carabinieri ed servizi sociali per verificare le condizioni della famiglia.

I militari dell’Arma, e gli assistenti sociali non hanno rilevato nessuna anomalia nell’ambito familiare che possa avere causato l’allontanamento della ragazza da casa.

Dopo il ritrovamento di Rebecca del 2021, la ragazza venne avviata in una comunità dove rimase per un anno.

A condurre le indagini per il nuovo ritrovamento di Rebecca sono i carabinieri della Compagnia di Bagheria, a cui i genitori hanno sporto la denuncia di scomparsa.

La famiglia di Rebecca ha lanciato un appello anche sui social, affinché si possa ritrovarla, e rivolgendosi a chiunque ne abbia notizie di chiamare al n.ro 3512868334.

Articoli consigliati

Arrestato pusher a Casteldaccia.

Condividi Articolo
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.