fbpx

Il consiglio apre al nuovo asse viario. Approvazione e meriti trasversali

Il 29 marzo scorso si è svolto un importante consiglio comunale che, prevedeva nei numerosi ordini del giorno, l’approvazione della variante urbanistica per la realizzazione dell’asse viario che collegherà il centro abitato con via della libertà all’altezza del campo comunale.
L’approvazione di questa variante urbanistica trova in aula un consenso trasversale tra le forze politiche le quali, unanimemente, approvano e ringraziano gli uffici per il lavoro svolto. Ma se da un lato il clima tra i gruppi consiliari sembra sereno non manca il momento per sottolineare alcune polemiche riguardo la storia di tale progetto, infatti, prende la parola il consigliere, ex assessore, Leonardo Biundo il quale ricorda all’aula che il progetto fu realizzato nel 2010 durante la sindacatura di Salvatore Palazzolo e che, durante il suo periodo da assessore, Biundo stesso si adoperò affinché tale asse viario venisse finanziato, contestando così le modalità con la quale sindaco e assessori, mesi fa, con un video sui social annunciarono il finanziamento proveniente dalla regione. Ricordando infine che bisogna far emergere i meriti di tutti.

Su questo intervento l’assessore Ruffino si dichiara pronto a riconoscere i meriti tecnici e politici di tutti coloro che hanno dato un contributo positivo alla realizzazione dell’opera, anche all’intero consiglio comunale, sottolineando inoltre l’importanza storica, politica, di questa approvazione, sostenendo infine, l’importanza in termini di sviluppo della nuova strada. Su quest’ultimo punto il capogruppo di insieme per Cinisi, Salvina Di Maggio,  nel suo intervento si auspica che tale opera non diventi una “cattedrale nel deserto” come lo è stata la via del mare, opera faraonica che però non ha avuto l’impatto di crescita economica che ci si augurava.

Avendo così completato l’ultimo passaggio in consiglio comunale ci auguriamo che i lavori di realizzazione inizino nel minor tempo possibile, perché in vero quest’asse viario è un’importante espansione del centro urbano.

Francesco Biundo – Palermo Post

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che tu sia d'accordo, ma puoi annullare l'iscrizione se lo desideri. Accetta Leggi di più