C’è anche un bagherese nel team tecnico della Ducati, vincitrice del MotoGP: Tommaso Pagano

Nicola Scardina
da Nicola Scardina
3 Minuti di lettura

A Pagano, ingegnere elettronico telemetrista vanno i complimenti del Sindaco di Bagheria, Filippo Tripoli

Il dietro le quinte del MotoGP svela particolari interessanti, e sicuramente piacevoli che faranno la gioia di migliaia di appassionati di motociclismo in Sicilia: c’è anche un siciliano, infatti nel team tecnico della Ducati che ha trionfato domenica scorsa nel MotoGP di Valencia; si tratta del bagherese Tommaso Pagano.

Il trionfo di Francesco Bagnaia, detto Pecco (torinese classe 1987) nella gara motociclistica svolta in Spagna, parla così anche “siciliano”, grazie al prezioso supporto tecnico fornito da Tommaso Pagano, ingegnere elettronico con ruolo di telemetrista, ovvero colui che acquisisce dati tecnici della moto in gara tramite appositi dispositivi e, dopo averli analizzati, passa le informazioni a ingegneri, e meccanici per mettere a punto il mezzo.

Un aiuto non affatto indifferente, se si considera, oltre alla sua importanza intrinseca fondamentale, il fatto che ha contribuito ad una vittoria storica per il motociclismo italiano: il titolo di campione del mondo nel MotoGP è tornato, infatti, dopo 13 anni nel Bel Paese, dall’ultima volta del grande trionfo di Valentino Rossi.

A Tommaso Pagano vanno le congratulazioni di tutta l’amministrazione comunale di Bagheria, in particolare dal sindaco Filippo Maria Tripoli per aver fatto conoscere, attraverso la sua bravura e professionalità, il nome della cittadina alle porte di Palermo, anche nel mondo del MotoGp.

Tommaso Pagano: Da Bagheria alla Ducati

Tommaso Pagano, telemetrista nel Ducati Team, è figlio dell’ex dipendente comunale Pino Pagano.

Dopo la laurea in ingegneria elettronica conseguita a Palermo, ha lavorato per circa 2 anni con la Renault a Roma, per poi entrare nella Ducati, in cui iniziò corse sviluppo, e dopo 2 anni diventò ingegnere di pista con ruolo di telemetrista affiancando il pilota Sete Gibernau.

Tommaso Pagano, ingegnere elettronico di Bagheria, che lavora nel Ducati Team come telemetrista
Tommaso Pagano, ingegnere elettronico di Bagheria, che lavora nel Ducati Team come telemetrista

In seguito Tommaso Pagano lavorò a fianco del pilota Hector Barbera, per 2 anni, sempre nel team Ducati satellite.

Seguirono altri 4 anni con Andrea Iannone di cui 2 nel team Ducati satellite Pramac, e 2 nel team Ducati ufficiale.

Dopo altri 2 anni Pagano lavorò con Jorge Lorenzo (per 5 volte Campione del Mondo con altri team) nel team ufficiale Ducati.

Infine, lavorò con Pecco Bagnaia prima per 2 anni nel team Ducati Pramac, e poi dall’anno scorso nel team ufficiale Ducati Lenovo.

Nella foto in evidenza, Tommaso Pagano (a destra) accanto al pilota Pecco Bagnaia.

Fonte: Ufficio Stampa del Comune di Bagheria.

Articoli consigliati

Gioco del Lotto, in Sicilia una “doppietta” vincente per oltre 21.000 euro: una a Bagheria e l’altra a Caltagirone.

Condividi Articolo
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.