fbpx

Pesante sconfitta per la Renzo Lo Piccolo

Dura sconfitta sul campo dei Delfini Sporting Arenella i quali tramortiscono i ragazzi di mister Maltese per cinque reti a una. A pesare su questa cocente sconfitta, che mette in discussione la qualificazione ai play off per i terrasinesi, sono state principalmente le assenze, infatti alla trasferta la squadra si è presentata con un numero esiguo di riserve che hanno permesso ai padroni di casa di dilagare nel secondo tempo vista l’evidente stanchezza degli ospiti, che però non si sono risparmiati e hanno giocato con grinta e convinzione. Alla sconfitta ha anche contribuito il distacco in classifica, infatti i Delfini occupano la prima posizione del girone. di seguito la classifica aggiornata:

Delfini Sporting Arenella 31

Animosa Corleone 30

Vigor C. P. 27

Conca d’oro Monreale 24

Renzo Lo Piccolo 20

Palermo Sport 20

Accademy Lampedusa 19

Forense Palermo 18

Accademy Parma Sant’Alfonso 18

Balestrate Trappeto 9

 

Cronaca Delfini Sporting Arenella Renzo Lo Piccolo

Durante tutta la prima frazione di gioco le squadre si equivalgono, ma intorno alla mezz’ora i Delfini passano in vantaggio su una ribattuta da calcio d’angolo. Nel secondo tempo il reparto offensivo terrasinese, spronato e incitato dal proprio allenatore tenta di costruire qualcosa ma non riesce ad essere efficace sotto porta. Intorno al decimo minuto arriva il raddoppio scaturito da un capovolgimento di fronte in cui il centrale difensivo lancia per Caccamisi il quale, trovatosi davanti al portiere non sbaglia e realizza con un pallonetto la rete del momentaneo 2 a 0. La Renzo Lo Piccolo non si scoraggia e reagisce, crea occasioni fino ad accorciare le distanze con Ludovico Alaimo il quale si dimostra più veloce di tutti nel recuperare un pallone ribattuto dal portiere in area di rigore insaccando la sfera, a questo punto la squadra si carica e si spinge in avanti cercando disperatamente la via del pareggio ma al trentesimo minuto un gol fotocopia del precedente mette fine all’entusiasmo. da quel momento in poi i terrasinesi calano di intensità sia fisica che mentale concedendo spazi agli avversari i quali non si fanno pregare e nel finale segnano il quarto e il quinto gol, chiudendo definitivamente la partita.

Francesco Biundo – Palermo Post

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che tu sia d'accordo, ma puoi annullare l'iscrizione se lo desideri. Accetta Leggi di più