Palermo, maestra investita davanti una scuola

Nicola Scardina
da Nicola Scardina
1 Minuti di lettura

Attimi di paura si sono registrati nella mattina di oggi, 6 giugno, nei pressi della scuola elementare “Nicolò Garzilli” di Palermo, a causa di un incidente di cui è stata vittima una maestra dell’istituto.

L’incidente si è verificato verso le 08.00, nel momento in cui gli alunni, gli insegnanti ed il personale scolastico si accingevano ad entrare a scuola per una delle ultime giornate di lezioni dell’anno.

All’improvviso un’automobilista, alla guida di una Smart, ha investito una maestra che stava attraversando la strada in procinto di varcare i cancelli dell’istituto.

La donna, a quanto sembra, si trovava sulle strisce pedonali.

Le condizioni della donna non sembrano destare, al momento, nessuna preoccupazione, come risulta dalla testimonianza della dirigente scolastica: «Per fortuna la maestra non ha riportato gravi conseguenze. Ha un bernoccolo perché ha sbattuto la testa ed è in ospedale col marito per accertamenti, ma dopo essere stata investita si è rialzata da terra con i suoi piedi e questo mi tranquillizza».

Davanti alla scuola, ubicata in via Isonzo, a seguito dell’incidente, sono giunte un’ambulanza, e la polizia municipale che stabilirà la dinamica esatta dell’incidente.

 

Articoli consigliati

Truffe per le ristrutturazioni del Volta. Tre arresti.

Condividi Articolo
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.