Colapesce e Dimartino. La Primavera della mia vita

Marina Carone
da Marina Carone
3 Minuti di lettura

Colapesce e Dimartino debuttano al cinema in : La Primavera della mia vita di Zavvo Nicolosi,in sala il 20/2. La coppia debutta sul grande schermo con un road movie, ambientato in una Sicilia inconsueta e cinematograficamente sconosciuta.

L’ esordio cinematografico, Colapesce e Dimartino.

La primavera della mia vita, arriverà nei cinema il 20 febbraio. L’ esordio cinematografico di Colapesce e Dimartino, tra i più ricercati e innovativi musicisti e autori degli ultimi anni. La coppia debutta sul grande schermo con un road movie, ambientato in una Sicilia inconsueta e cinematograficamente sconosciuta. Dopo il grande successo di Musica Leggerissima, (5 Dischi di Platino), la collaborazione con Ornella Vanoni e il regista Luca Guadagnino per “Toy Boy”, il remix con l’icona Giorgio Moroder e il feat con Fabri Fibra nella hit “Propaganda”. La primavera della mia vita è prodotto da Wildside, società del gruppo Fremantle, e Vision Distribution, coprodotto da Sugar Play in collaborazione con Sky e con Prime Video con il sostegno della Regione Siciliana, Sicilia Film Commission.

Il film uscirà nelle sale italiane come evento speciale, dal 20 al 22 febbraio con Vision Distribution. Colapesce e Dimartino, saranno in gara al prossimo Festival di Sanremo : con il brano “Splash” (Numero Uno/Sony Music). Il brano che accompagna i titoli di coda della pellicola.  Firmano anche la colonna sonora originale in uscita per CAM Sugar. Il film è diretto da Zavvo Nicolosi, alla sua opera prima. La sceneggiatura è di Michele Astori, Antonio Di Martino, Lorenzo Urciullo e Zavvo Nicolosi da un soggetto firmato Di Martino, Urciullo e Nicolosi.

La Primavera della mia vita

La primavera della mia vita è la storia di due amici, con un passato musicale in comune e un futuro tutto da scrivere. Dopo la rottura del loro sodalizio professionale e un lungo periodo di silenzio, Antonio (Dimartino) ricontatta Lorenzo (Colapesce). La musica non c’entra, ma la posta in gioco è così alta da smontare l’iniziale diffidenza di Lorenzo, e trascinare i due amici in una spericolata, quanto temeraria, corsa contro il tempo.  Dove in questa corsa le sorprese non finiscono mai. E Antonio e Lorenzo dovranno fare i conti con il proprio passato e con se stessi. Colapesce e Dimartino sono i protagonisti di un viaggio surreale, intriso di poesia e leggerezza, in una terra popolata da personaggi tra l’eccentrico e il fiabesco e inattesi special guest musicali.

 

Condividi Articolo
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.