Avviso della protezione civile in Sicilia

Nicola Scardina
da Nicola Scardina
2 Minuti di lettura

Rischio incendi e ondate di calore in Sicilia per la giornata di domani, 25 settembre

Livello di allerta rossa per la provincia di Palermo

in base al bollettino comunicato dalla Protezione Civile Regionale per rischio incendi e ondate di calore, reso pubblico oggi, 24 settembre, è prevista l’allerta in Sicilia valida dalla mezzanotte di domani, 25 settembre, fino alle successive 24 ore.

Dal bollettino, pubblicato nel sito ufficiale della Protezione Civile Regionale Siciliana, risulta che un vasto sistema frontale atlantico accompagna un peggioramento sensibile delle condizioni meteorologiche sull’intero territorio nazionale, interessando in particolar modo il Nord-est, il Centro e parte del Sud peninsulare, con piogge e temporali, localmente intensi.

Bollettino della protezione civile regionale siciliana per rischio incendi, valido per tutta la giornata del 25 settembre

Le criticità rilevate in Sicilia dalla Protezione Civile

Per quanto riguarda le criticità rilevate sul territorio siciliano si prevedono delle precipitazioni isolate sulla parte orientale, dei venti da moderati/tesi a forti dai quadranti meridionali, e con raffiche di burrasca.

I livelli di temperatura minimi sono in sensibile aumento.

I livelli di allerta per rischio incendi sono di preallerta (arancione) per tutte le province, tranne quella di Palermo che è in stato di “attenzione”, con pericolosità alta.

Una nota nel bollettino, tuttavia, fa presente che durante l’annuale Campagna AIB (Antincendio Boschivo), anche in caso di pericolosità bassa, è dichiarata la fase di preallerta, con evidenziazione in arancione delle zone omogenee, secondo le “Procedure Regionali di Gestione delle Allerte e delle Emergenze di Protezione Civile e di Diramazione Avvisi e Bollettini per il Rischio di incendi di Interfaccia – Anno 2008”.

Nicola Scardina

Condividi Articolo
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.