Collesano, acquistato l’Hotel Madonie Golf Resort

Nicola Scardina
da Nicola Scardina
2 Minuti di lettura

L’Hotel Madonie Golf Resort, a Collesano, è stato acquistato dalla Solfin Spa, che si è aggiudicata il lotto unico del complesso aziendale, e ha anche provveduto all’assunzione di tutti i dipendenti provenienti dalla Ecotecna.

Si conclude così positivamente una lunga vertenza iniziata oltre 10 anni fa con il fallimento della società che gestiva il complesso alberghiero con annesso campo da golf nel territorio di Collesano, in località Bartoccelli, vicino al mare, a circa 15 minuti da Cefalù e mezz’ora da Palermo.

Grande soddisfazione per l’esito finale della lunga vicenda del “Madonie Golf Resort” è stata espressa dalla Fisascat Cisl Palermo-Trapani, in merito all’assunzione dei dipendenti della struttura alberghiera:«I lavoratori sono stati salvaguardati anche grazie all’accordo sindacale firmato dalla Fisascat con la Solfin Spa nel quale si prevedeva espressamente il mantenimento dei livelli occupazionali alle stesse condizioni retributive applicate anche dal Curatore Fallimentare – hanno dichiarato Stefano Spitalieri e Mimma Calabrò referenti della sigla sindacale – In tutti questi anni, abbiamo seguito l’evoluzione di questa articolata vicenda, restando sempre a fianco dei lavoratori che, seppur fra mille difficoltà non hanno mai abbandonato il proprio lavoro nella speranza di una rinascita».

«Un ringraziamento va anche alla sezione fallimentare del tribunale di Palermo per l’impegno profuso attraverso il curatore fallimentare, avvocato Massimo Pensabene, affinché non si disperdessero gli investimenti pubblici e le professionalità impiegate – hanno proseguito i sindacalisti – Siamo fortemente convinti che il rilancio della struttura possa essere volano di sviluppo per l’economia del territorio madonita e palermitano, anche attraverso un turismo di eccellenza legato al mondo del golf e non solo».

Condividi Articolo
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.