Le antiche tradizioni marinare rivivono in televisione

Nicola Scardina
da Nicola Scardina
3 Minuti di lettura

Nella serie televisiva “I leoni di Sicilia” saranno presenti le barche storiche di Aspra: le prue latine

Le imbarcazioni partiranno per Cefalù dove sarà allestito il set della serie

Le barche storiche di Aspra, borgata marinara e frazione di Bagheria (Palermo), saranno presenti nella serie televisiva “I leoni di Sicilia”, fiction Tv tratta dal romanzo di Stefania Auci che andrà in onda su Disney+, e prodotta da Lotus Production.

Le “prue latine”, imbarcazioni storiche gestite dall’Associazione “Comunità Marinara di Aspra” potranno così essere ammirate sul piccolo schermo da numerosi spettatori, grazie ad un accordo con la Lotus Production.

A rendere nota la notizia è stato Mimmo Aiello presidente dell’Associazione “Comunità Marinara di Aspra” che riferisce di un contratto con la nota casa di produzione cinematografica e televisiva, in cui è previsto che tre barche storiche partiranno alla volta di Cefalù dove sarà allestito il set della serie, assieme ad altre barche siciliane.

«Grazie a questo progetto le nostre prue latine sono rinate» – ha dichiarato Mimmo Aiello – «per continuare a promuovere le antiche tradizioni e lo sviluppo di un turismo sostenibile, la conoscenza e diffusione del nostro territorio. Siamo orgogliosi di esserci e di fare conoscere la nostra realtà ed il borgo marinaro di Aspra».

L’amministrazione comunale di Bagheria guidata dal Sindaco Filippo Maria Tripoli si è congratulata con la comunità marinara di Aspra, ringraziandola per l’attività di promozione del territorio.

La serie televisiva “I leoni di Sicilia”

“I leoni di Sicilia” è una nuova serie TV, ispirata al best seller omonimo della scrittrice trapanese Stefania Auci pubblicato nel 2019, ed edito da Casa Editrice Nord.

Il romanzo, ambientato nella Sicilia dell’Ottocento, narra le vicende del calabrese Paolo Florio e della sua famiglia.

A causa del disastroso terremoto che colpì Bagnara Calabra, la famiglia Florio partì alla volta di Palermo, diventando poi con il passare degli anni, una dinastia di armatori, imprenditori del vino, della conservazione del pesce, della ceramica, e del turismo, contribuendo notevolmente allo sviluppo economico della Sicilia e rendendosi protagonista di rilievo nell’epoca d’oro dell’isola.

La serie diretta da Paolo Genovese presenterà come protagonisti nel cast: Miriam Leone, Giulia Portalupi, e Michele Riondino.

La produzione come è già stato anticipato, è stata affidata a Lotus Production, società di Leone Film Group; le riprese sono iniziate lo scorso 30 settembre.

La serie TV sarà trasmessa su Disney +, streamer targato Disney per il video on demand, lanciato nel 2019, e che in meno di tre anni ha registrato oltre 200 milioni di abbonati in tutto il mondo.

Fonte: Ufficio Stampa del Comune di Bagheria.

Condividi Articolo
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.