Bagheria, il consiglio comunale boccia il Piano Triennale delle Opere Pubbliche

Nicola Scardina
da Nicola Scardina
2 Minuti di lettura

Il consiglio comunale di Bagheria, riunito in seduta ordinaria nella serata di ieri, 31 maggio, non ha approvato il Piano Triennale delle Opere Pubbliche.

Nonostante erano presenti diversi punti all’ordine del giorno, l’unico di essi ad essere stato trattato dal consiglio comunale di Bagheria, è stato proprio quello inerente il Programma Triennale delle Opere pubbliche per il periodo 2023/2025 (precisamente il punto 17).

Sono stati in tutto 13 gli emendamenti tecnici presentati nei confronti del piano; di essi nessuno è stato approvato.

Fra i 20 consiglieri votanti, 10 sono stati i voti favorevoli dei gruppi politici di maggioranza: Bellante Vincenzo, Chiello Giuseppina, Di Benedetto Salvatore, Gurrado Francesco, Domino Marino, Insinga Antonella, Morreale Onofrio, Sciortino Andrea, Sciortino Michele, e Sparacino Pietro.

I rimanenti 10 consiglieri dell’opposizione si sono astenuti, e cioè: La Corte Antonino, Martorana Giuseppe, Rizzo Michele, Provino Giuseppa, Ruggeri Maria Rosaria, Di Piazza Pietro, D’Agati Biagio, Cannizzaro Sergio, Chiello Arturo, e Di Stefano Giacinto.

I lavori del consiglio comunale di Bagheria sono proseguiti con le operazioni di voto riguardante la proposta deliberativa dell’approvazione del piano, che come è già stato anticipato è stato bocciato con la medesima votazione: 10 favorevoli e 10 astenuti.

Nel corso della seduta sono stati anche richiesti i prelievi di diversi punti posti all’ordine del giorno, ma anche in questo caso i prelievi hanno ricevuto la medesima votazione.

I documenti relativi al Piano Triennale delle Opere Pubbliche verranno riproposti, rivisti, in un’altra seduta del Consiglio Comunale di Bagheria.

 

Fonte: Ufficio Stampa del Comune di Bagheria.

 

 

Articoli consigliati

A Bagheria un evento dedicato alla comunicazione digitale.

Condividi Articolo
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.