Casteltermini: pronti per la 1° “Cozzo Disi” del Team Palikè

Silvia Giorgi
da Silvia Giorgi
3 Minuti di lettura

Il Team Palikè ha organizzato una Challenge piena di eventi e novità per il suo ritorno nel 2022: il 1° Autoslalom Miniera “Cozzo Disi” a Casteltermini è una di queste.

La gara si terrà il 5 giugno e sarà solo il primo di una serie di eventi dell’automobilismo che terranno compagnia agli appassionati dei motori siciliani sino ad ottobre.

L’esordio del 1° Autoslalom “Cozzo Disi ” di Casteltermini

L’attesa è ormai quasi terminata. La prima edizione dell’ Autoslalom Miniera “Cozzo Disi” si terrà lungo un tracciato difficile ed emozionante che rappresenta una sfida per i partecipanti e una bella esperienza per chi verrà ad assistervi.

Il tracciato sarà, infatti, molto suggestivo. I piloti correranno per 2.990 km lungo la strada che collega “Cozzo Disi” a Casteltermini, la provinciale numero 22. Nei dintorni, inoltre, si trova la miniera antica solfara che porta lo stesso nome. Si tratta di una delle miniere più grandi dell’intera Europa, nonchè l’ultima delle siciliane ad essere dismessa nel 1988.

Sebbene la gara avrà luogo il 5 giugno, le operazioni per questa prima tappa della Challenge Palikè inizieranno già il giorno prima. Il Team Palikè, infatti, insieme alla Casteltermini Corse del Presidente Salvatore Tinnirello ed il patrocinio della locale Amministrazione comunale, procederà a consegnare gli accrediti presso l’apposito Centro, situato nei locali del piazzale antistante al Bar “Charme Longue”, situato in via Aldo Moro a Casteltermini, sabato 4 giugno dalle ore 14.30 alle 19.00.

Sempre il Bar, inoltre, sarà il quartiere generale in cui terranno luogo le operazioni tecniche dalle 14:30 alle 19:30, per preparare la gara.

Domenica 5 giugno, invece, finalmente si passa all’azione e si accendono i motori sulla gara di apertura del Challenge Palikè. La mattina, alle ore 9:00, ci sarà la ricognizione ufficiale, che permetterà lo sviluppo di due manche cronometrate.

Premiazione e vincitori della scorsa edizione della Challenge Palikè

La Premiazione, invece, si terrà in Piazza Duomo a Casteltermini, ad apertura del parco chiuso. La scorsa edizione del Challenge Palikè venne vinta da Emanuele Campo, trapanese figlio d’arte dalla guida d una Fiat 126 Suzuki della Drepanum Corse con 58 punti. A seguire, si qualificarono secondi a pari punti – 54 – l’agrigentino Gabriele Giaimo su una Fiat Cinquecento Sporting della Puntese Corse e il palermitano Lorenzo Sampino su Peugeot 106 Rallye della Armanno Corse. Fra le donne al volante, invece, trionfò la messinese Angelica Giamboi su X1/9. Chi la spunterà quest’anno?

Silvia Giorgi – Palermo Post

Condividi Articolo
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.