Bagheria, crolla un albero, danneggiate due auto

Nicola Scardina
da Nicola Scardina
3 Minuti di lettura

Nella notte di ieri, 26 novembre, a Bagheria è crollato un albero, che nella caduta ha danneggiato due auto, parcheggiate li vicino, una delle quali appartenenti ad un dipendente comunale.

L’albero, un Falso Pepe di circa trenta anni, situato nella zona di Via Capitano Luigi Giorgio, è stato rimosso stamattina, intorno alle 8.30 da una squadra di vigili del fuoco, che per circa un’ora è stata impegnata negli interventi necessari per la messa in sicurezza della zona.

Falso Pepe crollato a Bagheria - Novembre 2022

Dello smaltimento dei resti del Falso Pepe se ne sta occupando la squadra di reperibilità del Comune, che ha pure effettuato le rilevazioni tecniche utili per il risarcimento dei danni.

Da oltre tre anni i residenti della zona, che hanno costituito un comitato cittadino, chiedevano all’amministrazione comunale di Bagheria la manutenzione dei Falso Pepe crollato, affinché fossero effettuati gli interventi di potatura, e la mappatura dello stato di salute.

Dalle rilevazioni tecniche effettuate dalla squadra di reperibilità del Comune, risulta che il Falso Pepe crollato era marcio dall’interno, come si nota, d’altronde chiaramente, dalla foto seguente. Il forte vento ha accelerato i tempi della rottura del fusto, ed il conseguente crollo dell’albero.

L'albero crollato a Bagheria, il 26 novembre 2022, era marcio dall'interno. Il forte vento ne ha accelerato la caduta.
L’albero crollato a Bagheria, il 26 novembre 2022, in Via Capitano Luigi Giorgio era marcio dall’interno. Il forte vento ne ha accelerato la caduta.

 

Il Comitato dei Residenti in Via Capitano Luigi Giorgio, aveva, inoltre, già fatto presente un fatto increscioso rappresentato dalle aiuole abbandonate, che insieme alla foltissima chioma degli arbusti, arrivata a toccare terra, sono un nascondiglio perfetto agli occhi delle telecamere per molti tipi di attività illegali: dall’abbandono di rifiuti allo spaccio di stupefacenti.

Da anni il comitato chiedeva la cura delle aiuole, anche per dare un’immagine di decoro che potesse svolgere una funzione deterrente a fenomeni di illegalità.

Un altro albero è caduto ad Aspra, sempre nello stesso giorno

A cusa del forte vento, un altro albero è crollato, sempre nella notte di ieri, 26 novembre, ad Aspra (borgo marinaro di Bagheria), su un terreno privato in via Marco Polo, danneggiando un’automobile in sosta.

Dal momento che la caduta dell’albero è avvenuta su un suolo privato, spetta ai proprietari, effettuare le operazioni per la rimozione.

L’amministrazione comunale di Bagheria, in un comunicato, consiglia alla cittadinanza di stare attenti nelle zone esposte alle forti raffiche di vento, e di seguire i consigli della Protezione civile.

 

Albero caduto ad Aspra (frazione di Bagheria) il 26 novembre 2022
Albero caduto ad Aspra (frazione di Bagheria) il 26 novembre 2022

Articoli consigliati

Bagheria, al via i lavori per l’illuminazione allo svincolo autostradale.

Condividi Articolo
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.