Via Cappuccinelle (Capo) chiusa per il crollo di un cornicione

Redazione
da Redazione
2 Minuti di lettura

Parte del cornicione di una palazzina in via Cappuccinelle, nello storico quartiere del Capo a Palermo, è finita sull’asfalto. Per fortuna il crollo non ha causato nessun ferito tra le persone che erano in strada. La strada è stata chiusa al transito in attesa che l’edificio venga messo in completa sicurezza.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del vicino comando provinciale che hanno rimosso alcune parti che erano rimaste attaccate alla palazzina e rischiavano di cadere. Nel luogo del crollo per le verifiche sono arrivati anche i tecnici della protezione  civile comunale. Ma la costruzione necessita di interventi strutturali molto importanti. Non sarà un’operazione semplice visto che dai controlli eseguiti dagli uffici il proprietario dell’immobile è morto da alcuni anni.

Sulla vicenda è intervenuto il consigliere comunale di Forza Italia Ottavio Zacco “E purtroppo ci risiamo. Una strada interdetta al transito a causa dell’incuria di chi continua a tenere intere palazzine totalmente abbandonate, senza avere rispetto per interi quartieri. Ringrazio i tecnici della protezione civile del comune di Palermo per l’immediato intervento e per aver limitato al massimo i disagi ai residenti e alle attività commerciali”.

Il centro storico di Palermo continua ad essere, per lo più, soggetto all’incuria e all’abbandono e senza interventi immediati si rischia di perdere un patrimonio inestimabile.

Condividi Articolo
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.