Terrasini. Diffamazione assolta l’ex consigliera Eva Deak

Redazione
da Redazione
2 Minuti di lettura

Il giudice monocratico del tribunale di Palermo Mario Faillaci ha assolto l’ex consigliera comunale Eva Deak dal reato di diffamazione aggravato nei confronti del dirigente regionale Mauro Verace, in relazione alle dichiarazioni da lei pronunciate durante “Si conclude così una lunga vicenda giudiziaria – spiega il legale dell’ex consigliera comunale, l’avvocato Stefano Vitale – che l’ha vista coinvolta quale imputata per il reato di diffamazione che invece la stessa non ha mai commesso poiché si è limitata a riportare in consiglio comunale delle affermazioni veritiere e mai diffamatorie rilevate da blog e siti Internet rispetto a delle vicende giudiziarie che avevano coinvolto il dirigente regionale Mauro Verace in relazione alla sua opera inerente lo smaltimento di rifiuti a livello regionale”.

Finisce a lieto fine il lungo iter giudiziario per Eva Deak, l’ex pasionaria del movimento 5 stelle Terrasinese che per una legislatura era stata eletta consigliera regionale e proprio in quel frangente all’interno dell’assise comunale in un appassionato intervento riportò la cronaca giudiziaria che coinvolse il dirigente Regionale Mauro Verace. La Deak, che si era anche ricandidata a sostegno del sindaco di Terrasini Giosué Maniaci, senza essere rieletta alle amministrative del 2021, da allora si era allontanata dall’impegno politico in prima persona, rimanendo un po’ defilata dalla vita pubblica terrasinese.

Condividi Articolo
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.