Pusher minorenne arrestato a Villabate

Redazione
da Redazione
2 Minuti di lettura

I Carabinieri della Stazione di Villabate hanno arrestato un pusher minorenne del luogo, già noto alle forze dell’ordine, nonostante abbia soltanto diciassette anni, per i reati di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

I militari dell’arma dei Carabinieri, nell’ambito di un normale servizio di controllo della circolazione stradale nel centro del paese, hanno fermato e controllato il pusher minorenne a bordo del suo scooter. Durante la perquisizione del mezzo sul quale si stava spostando hanno rinvenuto circa trentacinque dosi tra cocaina e hashish.

Il giovane indagato, era stato inizialmente ristretto presso il centro di prima accoglienza “Francesca Laura Morvillo” in attesa dell’udienza di convalida del fermo da parte del Tribunale dei Minori di Palermo. La droga sequestrata è stata inviata al Laboratorio di Analisi Sostanze Stupefacenti del Comando Provinciale di Palermo per gli accertamenti tecnici che stabiliranno l’esatta tipologia delle sostanze stupefacenti .

La Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni ha chiesto la convalida dell’arresto dopo pochi giorni e il  Giudice per le Indagini Preliminari di Palermo, lo ha convalidato disponendo altresì la sottoposizione dell’indagato alla misura cautelare del collocamento in una comunità di recupero per minori, nella quale rimarrà fino alla sentenza dopo il dibattimento processuale.

Condividi Articolo
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.