Meteo, Allerta rossa. Scuole chiuse a Palermo, Trapani e Agrigento

Redazione
da Redazione
3 Minuti di lettura

Un’allerta di colore rosso è stata diramata, poco fa, dal Dipartimento Regionale della Protezione Civile, per la provincia di Trapani e alcune zona del palermitano. L’allarme prevede, infatti, a partire da questa notte e per l’intera giornata di domani, lunedì 15 maggio, forti piogge, temporali, rovesci con forti raffiche di vento e mareggiate. Un’allerta arancione è stato invece diffuso per le province di Messina, Agrigento, Enna e Caltanissetta; gialla infine per le zone del catanese, ragusano e siracusano. Alcuni sindaci, per primi quello di Agrigento, fino a quello di Campobello di Mazara, stanno disponendo la chiusura delle scuole per domani.

Per la giornata di domani, quindi, si attendono forti mareggiate e temporali con forti raffiche di vento. Non è escluso, anzi è molto probabile che i temporali si trasformino in veri e propri nubifragi con la caduta in poco tempo di grossi quantitativi di acqua ed il conseguente straripamento di fiumi, torrenti e corsi d’acqua. Assai probabili i disagi nella Città di Palermo soprattutto nella zona nord occidentale, quella a maggior rischio idraulico ed idrogeologico, apprensione anche per i sottopassi di viale regione siciliana già più volte oggetto di allagamento, per questo motivo si invita la popolazione a consultare l’app dell’amap prima di mettersi in auto e percorrere la circonvallazione palermitana.

Sono diversi i sindaci dei comuni della Sicilia occidentale che hanno firmato un’ordinanza disponendo la chiusura delle scuole per domani a causa dell’allerta rossa per il maltempo diramata dalla Protezione Civile. Lo hanno già annunciato i sindaci di Trapani e Agrigento, mentre Palermo sta valutando la decisione. Tra gli altri comuni dove è stata già firmata l’ordinanza figurano Sciacca, Castelvetrano, Campobello di Mazara, Partanna, Mazara del Vallo, Marsala, Porto Empedocle, Valderice, Carini, Montallegro, Balestrate, Trappeto, Alcamo, Bivona, Canicattì, Petrosino, Partinico, Terrasini, Montelepre, Borgetto. Con l’allerta rossa la chiusura delle scuole è una scelta obbligata.

aggiornamento delle 18:40

Scuole chiuse anche a Palermo per l’allerta rossa diramata dalla protezione civile. Lo ha deciso il sindaco di Palermo Roberto Lagalla.

Condividi Articolo
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.