Maggio da Record all’Aeroporto di Palermo

Redazione
da Redazione
2 Minuti di lettura

L’aeroporto internazionale di Palermo “Falcone Borsellino” continua a macinare numeri da record. Si avvicina la stagione estiva, la prima senza alcun tipo di restrizioni legate alla pandemia e all’aeroporto di Palermo è già stato raggiunto il record di passeggeri in transito.

A maggio i passeggeri in transito sono stati 774.330, +10% rispetto allo stesso mese del 2022 (704.552) e +18% sul 2019 (656.406). La media di passeggeri per volo è di 147 contro 141 di maggio 2022. Si registra un balzo in avanti anche per i voli: +5,65% (5.258 movimenti contro 4.977 di maggio 2022).
Maggio è stato il mese con la migliore percentuale di traffico internazionale, che ha inciso per il 32% (247.623) sul totale dei transiti. E per l’estate con l’incremento di nuove rotte ed alcuni nuovi prestigiosi vettori, come Turkish Airlines si prevede di consolidare l’aeroporto internazionale di Palermo come centrale nel mediterraneo. In miglioramento anche l’andamento annuale (gennaio-maggio), che totalizza 2.787.759, +13,36% sul 2022 (2.459.257).
Per i movimenti, invece, pur se registrano un recupero, l’andamento segna una flessione del 2%: 19.349 contro 19.754 del 2022. Infine, il trend positivo registrato negli ultimi mesi fa ben sperare sulle performance di giugno, che dalle prime proiezioni risultano sopra gli 800mila transiti, record assoluto per l’aeroporto di Palermo, con una crescita del 10%. I passeggeri in transito sono uno degli indicatori dell’economia turistica e i dati previsionali lasciano ben sperare per tutto il territorio.
Condividi Articolo
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.