“E anche questo Natale..se lo semo levato dalle palle”

Redazione
da Redazione
4 Minuti di lettura

” E anche questo Natale.. se lo semo levato dalle palle”, era il 1983 quando i Fratelli Vanzina, iniziarono a mietere successi al box office, mandando sui grandi schermi il primo “Vacanze di Natale” aprendo così la strada ad un nuovo filone cinematografico, i Cinepanettoni.

Siamo entrati ufficialmente nel periodo natalizio, e chi non ha fatto un piccolo pensiero sul film di Natale di quest’anno?

Come di consueto, siamo tutti li trepidanti nello scegliere il film da guardare in famiglia, con un bella fetta di panettone tra le mani .

La top 10 del Natale

Siamo sempre alla ricerca di novità, di qualcosa che ci possa far provare nuovi emozioni, soprattutto in questo periodo, ma inconsciamente sappiamo già quali film cattureranno la nostra attenzione e che faranno nuovamente breccia nel nostro cuore, facendoci cadere nella trappola dei grandi classici.

Nelle case soprattutto nei nostalgici millennials, non potranno mancare:

  • Una poltrona per due: Per quanto non sia un vero e proprio film delle feste, soprattutto in Italia, la messa in onda ,significa solamente una cosa: Natale.
  • Vacanze di Natale: capostipite di tutti i cinepanettoni all’italiana che porta sul grande schermo i ritratti delle  diverse tipologie di italiani durante le feste.

  • Vacanze di Natale ’90: pellicola che da il via alla mitica coppia formata da Christian de Sica e Massimo Boldi, un duo che entrerà nelle case degli italiani per ben 13 anni , fino al 2007 quando la coppia decide di separarsi lavorativamente, portando Christian de Sica ad ambientare il suo cinepanettone in una cornice del tutto nuova , una crociera.
  • Mamma Ho Perso l’Aereo: Gli anni Novanta avevano aperto le danze con questa intramontabile commedia con Macaulay Culkin.

Mamma, ho perso l’aereo e i suoi adorabili sequel sono quei film che ci fanno proprio sentire di esserci immersi nell’aria natalizia. Infatti dobbiamo assolutamente citare :

  • Mamma, ho riperso l’aereo: mi sono smarrito a New York: film del 1992. La famiglia McCallister decide di passare le vacanze di Natale a Miami, ma anche questa volta Kevin, finisce per rimanere separato dalla famiglia. Le risate sono garantite.

Il fantastico mondo Disney

Il Natale è in assoluto quel periodo dell’anno in cui bisogna ricordarsi cosa vuol dire volere e volersi bene e chi meglio della Disney può spiegare un concetto cosi particolare?

Ed ecco che entrano nella top 10 gli intramontabili film d’animazione quali :

  • La bella e la bestia , che arriva nelle sale nel 1991, entrando nei cuori dei più piccoli ma sciogliendo anche quello dei più grandi .
  • La carica dei 101, che ha incantato il pubblico per generazioni, con gli irresistibili dalmata e le loro strabilianti avventure.
  • Cenerentola: una delle favole più belle ed emozionanti.
  • Biancaneve e i 7 nani : amata soprattutto dai più piccoli , ma che nasconde un significato profondo che parla dell’invidia umana e dell’ossessione della bellezza .
  • Gli Aristogatti: una varietà di personaggi animali sia come protagonisti che come personaggi secondari, che fanno divertire il pubblico e rimangono impressi ognuno per un particolare. In Italia, “Gli Aristogatti” è tra le fiabe per bambini che ha avuto maggiore successo. Infatti torna al cinema per ben quattro volte: nel 1979, nel 1986, nel 1993 e nel 2013.

Il Natale si sa , è la festa dei bambini ma anche degli adulti , che nonostante la frenesia di quei giorni, tra pranzi, cene e cenoni da organizzare, trovano il tempo per tornare bambini davanti alla Tv, concedendosi il lusso di assaporare quell’aria natalizia fatta di spensieratezza e di tanti sorrisi.

Ilenia De Luca

Condividi Articolo
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.