Capaci. Tentata rapina in farmacia

Redazione
da Redazione
2 Minuti di lettura

Tentata rapina in farmacia a Capaci il 31 Gennaio scorso, a completamento delle indagini gli uomini dell’arma dei carabinieri della compagnia di Carini hanno arrestato un uomo.

I Carabinieri della Stazione di Capaci, comune alle porte di Palermo, hanno denunciato in stato di libertà, alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Palermo, un uomo di trantacinque anni, del luogo e già noto alle forze dell’ordine ritenuto responsabile di tentata rapina presso una farmacia del paese.

Il fatto è avvenuto lo scorso 31 gennaio, un uomo a volto coperto si è introdotto presso la farmacia comunale nel centro di Capaci minacciando le dipendenti per farsi consegnare il denaro in cassa. Le farmaciste, nelle concitate fasi, riuscivano a chiamare il numero unico di emergenza 112 e il rapinatore, accortosi che l’allarme era stato lanciato, ha preferito fuggire senza riuscire a portare a termine il suo proposito criminale.

L’immediata attività investigativa condotta dagli uomini dell’arma dei carabinieri, grazie alla comparazione delle testimonianze delle persone che erano all’interno della farmacia e all’acquisizione delle immagini estrapolate dall’impianto di video sorveglianza della farmacia. Questo ha permesso di individuare il presunto autore del fatto nell’uomo di trentacinque anni, che è stato raggiunto e denunciato, l’uomo adesso dovrà rispondere davanti ai giudici del reato di tentata rapina.

Condividi Articolo
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.