Capaci. La denuncia: villa Comunale in stato di abbandono.

Aldo Sollami
da Aldo Sollami
3 Minuti di lettura

È di qualche giorno fa la lettera inviata da una cittadina di Capaci ad una nota pagina Facebook di notizie locali.

La lettrice denuncia, anche con foto documentali, la scarsa pulizia della villa che in diversi punti si trova in totale stato di degrado. Sempre la stessa lettrice inoltre dichiara:

“la villa comunale di Capaci è in condizioni pietose. L’acqua della vasca dove vivono le tartarughe è torbida, verde e sicuramente non adatta a loro.

La zona dei giochi è tutta sporca. Carta, cicche di sigaretta e soprattutto Zanzare!!!!

I cestini della spazzatura sono sempre strapieni, una parte dei giochi è completamente chiusa, e un’altalena è completamente in disuso”

Lo scopo della lettrice è quello di portare agli altari della cronaca lo stato della villa comunale di Capaci, unico spazio giochi disponibile per i più piccini.

È chiaro a chiunque non voglia usare questi mezzi, per fare della bassa campagna elettorale, che il problema delle cicche di sigaretta o dei rifiuti lasciati lontano dai cestini non va ascritta a colpa dell’amministrazione di turno bensì ad un noto malcostume di quei cittadini che non apprezzano i beni comuni.

L’assessore Letizia Guercio ha dichiarato che per quanto riguarda la vasca con le tartarughe l’amministrazione si era già attivata per risolvere il problema tant’è che non succedeva da tempo che l’acqua fosse così torbida, purtroppo da qualche settimana si è rotto il sistema di pompaggio e quindi la vasca si è intorbidita molto.

Per quanto riguarda i cestini, la stessa continua dicendo che all’interno della villa ci sono ben diciotto punti di raccolta, se qualcuno ha trovato i cestini pieni sarà successo durante il fine settimana, quando la Villa è maggiormente frequentata ed il servizio di raccolta è meno frequente, per questo chiediamo a tutti i fruitori della Villa Comunale di aiutarci a mantenerla pulita del resto quello è un bene di tutta la comunità e non dell’amministrazione di turno.

La scelta di questa Amministrazione, conclude l’assessore Guercio è quella di tenere aperta la villa confidando anche nell’aiuto dei nostri concittadini nel mantenere decorosa la Villa Comunale, qualora qualche concittadino vedesse situazioni non conformi all’interno della Villa, può segnalare la cosa al seguente numero 3296606780, al quale risponde il Vigile di Turno

 

Condividi Articolo
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.