Caos nei voli per le isole minori siciliane

Redazione
da Redazione
2 Minuti di lettura

Non si contano più i disservizi per le isole minori siciliane, soprattutto le più lontane dalla Sicilia. Questa volta non è stato il maltempo o il mare grosso ad impedire i collegamenti, ma la decisione della compagnia aerea DAT, che collega Lampedusa e Pantelleria con l’aeroporto Falcone – Borsellino di Palermo, che ha deciso di cancellare voli a causa di un guasto ad un aeromobile.

Prima delle cancellazioni, si è registrata la difficoltà nei collegamenti aerei da Pantelleria a Lampedusa con Palermo. Il volo della Dat delle delle ore 15.50 per il Falcone Borsellino è partito con 3 ore di ritardo, causando gravi disagi ai passeggeri, che facevano scalo al Falcone Borsellino di Palermo. In molti hanno perso la coincidenza verso altre destinazioni.

Subito dopo l’atterraggio su Palermo la compagnia aerea ha cancellato i voli Lampedusa Palermo delle 19 e il volo da Palermo a Lampedusa delle 20. Secondo quanto riferito da passeggeri in partenza da Pantelleria la causa dei ritardi e delle cancellazioni è dovuta ad un guasto di uno dei velivoli impiegati per i collegamenti dalla compagnia danese con le isole minori Siciliane.

Il sindaco di Lampeudsa e Linosa Totò Martello ha protestato con la compagnia aerea definendo inaccettabile questo comportamento: “siamo persone – ha dichiarato – nion siamo merce”.

Redazione – Palermo Post

Condividi Articolo
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.