Bagheria, crolla il controsoffitto di una scuola

Nicola Scardina
da Nicola Scardina
1 Minuti di lettura

A Bagheria, nella notte tra mercoledì 18, e giovedì 19 gennaio, è crollato parte del controsoffitto nella scuola elementare “Giuseppe Bagnera”.

Le infiltrazioni d’acqua dovute alle ultime piogge hanno causato il crollo di alcuni pannelli del controsoffitto in una delle quattro aule che ospita alunni di un altro istituto: la scuola media “Ciro Scianna”.

Il problema sarebbe stato individuato in un difetto delle grondaie con i gomiti non adeguati, che intasandosi provocano stagnazioni di acqua e le conseguenti infiltrazioni.

Sul posto sono intervenuti gli operai del comune che hanno assicurato il rientro in aula già per lunedì prossimo.

La dirigente dell’istituto “Ciro Scianna”, la Professoressa Giuseppina D’amico, ha tenuto a precisare che gli alunni ospitati alla scuola “Giuseppe Bagnera” non hanno mai corso alcun pericolo, dato che il crollo del controsoffitto sarebbe avvenuto, fortunatamente, durante la notte.

Un pericolo scampato considerando anche il fatto che nei giorni scorsi si sono effettuati gli open days.

Grazie alla tempestiva collaborazione del dirigente del Bagnera i ragazzi sono stati ricollocati, e stanno svolgendo regolarmente le lezioni.

Articoli consigliati

A Bagheria: “Fiabeggiando”, mostra di marionette in cartapesta.

Condividi Articolo
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.