Attesi in migliaia a Città del Mare per i Campionati giovanili di Scacchi

Redazione
da Redazione
2 Minuti di lettura

Un’importante kermesse scacchistica prenderà il via i primi di Luglio a Città del Mare, Resort nei pressi del comune di Terrasini. Saranno, infatti, oltre 1300 gli scacchisti che si contenderanno il titolo tricolore ai prossimi “Campionati italiani giovanili under 18″ di scacchi, che si disputeranno dal 3 al 9 luglio al Resort Village Città del Mare” di Terrasini.

La manifestazione, organizzata dall’Accademia scacchistica monrealese con il patrocinio della Federazione scacchistica italiana rappresenta la più importante manifestazione giovanile del panorama nazionale e vedrà oltre gli scacchisti impegnati più di 3.000 accompagnatori. A loro si aggiungerà anche una folta platea di addetti ai lavori. Un’occasione per fare conoscere le bellezze del territorio.

“Ospitare nel nostro territorio questa importante manifestazione sportiva ci riempie di soddisfazione – ha detto il sindaco di Terrasini Giosué Maniaci – Saremo all’altezza del richiamo e dell’interesse che suscitano i Campionati italiani giovanili under 18 di scacchi. Per noi è un buon volano di promozione sportiva, culturale e sociale nel segno dei più alti valori umani e civili”.

I Campionati rappresentano uno dei tornei di punta della Federazione scacchistica italiana. Nell’edizione dello scorso anno, di Salsomaggiore Terme, pur in piena pandemia, vi presero parte oltre 600 tra giocatori e giocatrici di 125 società scacchistiche provenienti da 40 provincie italiane.

Città del Mare, con l’ampia capacità ricettiva e la sua bellezza paesaggistica, continua ad essere la principale attrazione territoriale, una struttura da valorizzare e con la quale le amministrazioni  devono cercare sinergie. Un po’ più vicino di Dubai, ma altrettanto importante.

Redazione – Terrasini Post

Condividi Articolo
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.