Apre il 30 giugno Decathlon al Poseidon

Redazione
da Redazione
3 Minuti di lettura

 

Slitta al 30 giugno, l’apertura di Decathlon all’interno del Centro commerciale Poseidon a Carini (Palermo), inizialmente prevista per il 6 dello stesso mese. La superficie  su cui sorgerà è di oltre 3000 mq. Un impegno dispiegato con progetti su diversi fronti dalle squadre siciliane. Alcuni esempi. Economia circolare: 683 prodotti riparati nei laboratori nel 2021; accesso gratuito allo sport: 3 campi multipratica nelle aree antistanti i negozi (Melilli, Catania, Ragusa); impegno sociale: 2 progetti Fondazione, per il finanziamento di attività sportive accessibili in situazione di fragilità (Milazzo, Capo d’Orlando).

“Palermo rappresenta un territorio molto ricco dal punto di vista delle occasioni per praticare sport – ha spiegato Cristiano Riccardi, Area Manager di Decathlon Italia -. Dalle attività acquatiche a quelle più legate all’outdoor, il contesto naturale offre molteplici scenari. Siamo fieri di aggiungere ai 6 negozi già aperti sull’Isola questo nuovo punto di incontro per sportivi e sportive. Il progetto sull’Isola non si estingue con l’apertura di un ulteriore punto vendita. L’obiettivo è andare oltre la vendita di prodotti ed istituire con il territorio relazioni proficue con tutte le realtà che abbiano a cuore la diffusione dello sport e della vita attiva: club, scuole, associazioni”. Sulla stessa lunghezza d’onda anche Antonino Castelluccio, Store Manager di Decathlon Carini, tra gli organizzatori, in collaborazione con Water Experience, della ‘Festa dello Sport’ che si è svolta a Mondello domenica 29 maggio: “Siamo in prima linea nella pianificazione di attività e partnership che possano contribuire attivamente alla strategia di consolidamento e diffusione della nostra mission: rendere lo sport accessibile a tutti, promuovendo la cultura del movimento fisico e del benessere psicofisico”.

Non solo cliente finale, ma anche l’obiettivo di avvicinarsi sempre più ad associazioni sportive, club, enti e scuole: “Vogliamo creare un unico ecosistema in cui Decathlon può far da collante, ad esempio tra club e scuole, per creare eventi in tutto il territorio siciliano – ha aggiunto Alessandro Nannini, Account manager -. La nostra volontà è quella di avvicinare quante più possibili persone allo sport. Eventi, manifestazioni e incontri sono utili anche a far scoprire alla gente anche nuove attività e discipline per questo abbiamo già in mente una serie di progetti che svilupperemo in tutta l’isola per cercare di raggiungere questo nostro fine”.

Redazione – Palermo Post

Condividi Articolo
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.