A Partinico la commemorazione dell’appuntato Antonino Favazzi

Redazione
da Redazione
1 Minuti di lettura

Oggi ricorre il 39° anniversario della morte dell’Appuntato Medaglia d’Argento al Valor Civile Antonino Favazzi.

Questa mattina, alle ore 10, presso il cippo a lui dedicato in Largo A. Favazzi, a Partinico, si è svolta una cerimonia commemorativa.

Il Comandante del Gruppo Carabinieri di Palermo, Tenente Colonnello Aniello Schettino, il Sindaco di Partinico, Dott. Pietro Rao, il parroco Monsignor Salvatore Salvia ed i familiari della vittima hanno deposto una corona d’alloro e reso gli onori al caduto.

Alla cerimonia hanno partecipato anche i rappresentanti delle altre forze di Polizia, dell’Associazione Nazionale Carabinieri e diverse scolaresche di Partinico.

L’Appuntato Favazzi prese servizio presso la Compagnia dei Carabinieri di Partinico nel 1980 come autista del Nucleo Radiomobile.

Il 2 dicembre 1984, durante un servizio di perlustrazione, rispose ad una richiesta di intervento via radio a seguito di una rapina all’interno di un circolo ricreativo di Partinico.

L’Appuntato Favazzi e il collega con cui era in servizio, vennero assaliti dai malviventi, ed attinti da vari colpi di arma da fuoco. Nel conflitto l’Appuntato Favazzi restò gravemente ferito e morì in ospedale dopo 4 giorni.

Condividi Articolo
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.