Virgin Active riapre il 7 gennaio. Salvi 50 posti di lavoro

Redazione
da Redazione
2 Minuti di lettura

Riapre la Virgin Active. Al termine di questo lungo periodo di attesa siamo felici che la vicenda si sia conclusa positivamente e possiamo finalmente annunciare la riapertura delle attività di allenamento del nostro club di Palermo, fissata per venerdi’ 7 gennaio”. È quanto si legge in un comunicato di Virgine Active. “Siamo da giorni al lavoro per accogliere al meglio i clienti e tornare a mettere in luce la passione e la competenza del nostro staff, che non ha mai smesso di credere in noi. Ringraziamo tutti i clienti che ci hanno supportato in questi mesi con messaggi di solidarietà e di grande fiducia”. La palestra Virgin Active di via Ventura, chiusa da 13 mesi, è stata dissequestrata sulla base di un’istanza presentata dall’avvocato Valentina Castellucci nell’interesse della stessa società insieme con l’avvocato Francesca Russo.

La Procura di Palermo ha restituito il plesso della Euro Real Estate Spa di Filippo Basile gestito dal marchio Virgin Active, che riaprirà dunque il 7 gennaio nel rispetto delle normative anti Covid. Poco prima della decisione della magistratura circa 50 tra dipendenti e collaboratori della palestra avevano lanciato un appello a tutela del loro posto di lavoro. “Sapere che il nostro club sia considerato un punto di riferimento per il benessere dei cittadini – conclude la nota di Virgin Active – ci rende particolarmente orgogliosi cosi’ come poter contribuire alla valorizzazione del territorio. Siamo certi che la nostra visione di fitness e sport legati strettamente alla salute conquisteranno sempre più persone contribuendo alla diffusione di uno stile di vita sano e attivo”.

 

Condividi Articolo
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.