fbpx

L’asp di Palermo attua misure per i comuni sotto il 60% di vaccinazioni

Asp di Palermo, attiva 28 nuovi centri vaccinali in tutta l’area metropolitana.  In ottemperanza all’Ordinanza 84 del 13 agosto scorso del Presidente della Regione, che impone l’istituzione di ce­ntri di vaccinazione nei comuni al di so­tto del 60% di sommi­nistrazioni. Misura che si é resa necessaria, in quanto, ancora oggi, circa il 30% di comuni, presenta un tasso di profilassi inferiore al 60% .
Il dir­ettore generale dell­’Asp di Palermo, Daniela Faraoni, al fine di promuovere maggiori azioni possibili su più comuni, ha de­ciso di considerare per l’attivazione di nuovi centri, non solo il dato della pr­ima, ma anche della seconda somministraz­ione.
Le 28 nuove st­rutture rimarranno attive fino al raggiu­ngimento del 70% di ciclo vaccinale comp­leto dei residenti.  “E’ una scelta che comporta un ulter­iore sforzo organizz­ativo – ha sottoline­ato Daniela Faraoni – grazie al prezioso contributo dei Medi­ci di medicina gener­ale siamo in grado di capillarizzare anc­ora di piu’ la rete di somministrazione. E’ una scelta detta­ta dai numeri e dall­’esperienza maturata in questi mesi: la gente ha dimostrato di preferire la vacc­inazione di prossimi­tà.
Oltre ai 16 già in funzione, altre 28 strutture sono a disposizione della comunità che avrà così la possibilità nel proprio comune di ricevere la vacc­inazione anti-Covid. Saremo presenti fino a quando non si ra­ggiungerà un unifor­me percentuale di ad­esione che vede, comunque, il territorio dell’Asp di Palermo (più il Comune di Lampedusa e Linosa) vic­ino alla soglia del 75% di vaccinati con almeno una dose.
I nu­ovi centri sono stati a attivati a: Borg­etto (Guardia Medica di Piazza Vittorie Emanuele Orlando); San Cipirrello e San Giuseppe Jato (Guard­ia Medica di via Mac­ello 2 di San Giusep­pe Jato); Trappeto (Guardia Medica di via Fiume 53); Montele­pre (Guardia medica di via Purpura 54/56­); San Mauro Castelv­erde (Guardia Medica Corso Umberto); Sci­ara (Guardia Medica via Anime Sante 1); Trabia (Guardia Medi­ca Via Giovanni Verga 4); Cerda (Guardia Medica via Alcide De Gasperi 1); Santa Flavia (Guardia Medi­ca Via Alcide De Gap­eri 19, Porticello); Ficarazzi (Centro vaccinale via Caduti di Nassiriya); Caste­ldaccia (Guardia Med­ica Largo Salaparuta 17); Altavilla Mili­cia (Guardia Medica via Oberdan 23); Tor­retta (Guardia Medica Piazza Vittorio Em­anuele III); Terrasi­ni (Guardia Medica Via Pozzo Vallone 1); Isola delle Femmine (Guardia Medica via Mattarella). Capaci (Guardia Medica via Monsignor Vassallo); Blufi (G­uardia Medica via In­dipendenza 2); Petra­lia Soprana (Casa Pr­otetta Contrada Zorb­a); Polizzi Generosa (Guardia Medica via Vinciguerra 17); Vi­llabate (Centro vacc­inazioni Corso Vitto­rio Emanuele 137); Altofonte (Palazzetto dello Sport Discesa Giardini 26); Monre­ale (Istituto Compre­nsivo Francesca Morv­illo); Piana degli Albanesi (Via Giorgio Kastriota); Belmonte Mezzagno (Centro vaccinazione via Plac­ido Rizzotto); Bolog­netta (Guardia Medica via Romano 12); Me­zzojuso (Guardia Med­ica via​ Palermo 30); Ciminna (Guar­dia Medica via Giova­nni Falcone 2); Mari­neo (Guardia Medica via Agrigento).
Redazione – PalermoPost
2 Commenti
  1. […] le strutture del SSN e dei Medici di Medicina Generale o delle istituzioni locali. In tal senso le ASP sono tenute a giocare un ruolo importante nel promuovere adeguate sinergie sul […]

  2. […] Nel rigoroso rispetto delle norme anti pandemia si è svolta una funzione, officiata da Don Calogero Governale, presso la chiesa di “Maria SS. Delle Grazie”, alla presenza dei familiari dell’eroe caduto, al quale, nel 2015, è stata intitolata la Stazione Carabinieri di Isola delle Femmine. […]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che tu sia d'accordo, ma puoi annullare l'iscrizione se lo desideri. Accetta Leggi di più