Tommaso Natale. Rissa tra giovani nella notte. Un ferito grave

Redazione
da Redazione
2 Minuti di lettura

Doveva essere un chiarimento per una relazione finita tra due fidanzati ed è finita in una maxi rissa che ha visto coinvolti ex parenti e amici, senza esclusione di colpi. Alla fine del furibondo litigio in strada il bilancio purtroppo è di un giovane ferito con due coltellate al fianco, che adesso è ricoverato in gravi condizioni presso il nosocomio di Villa Sofia a Palermo.

Il fatto è accaduto la notte scorsa nel rione Tommaso Natale alla periferia Nord Occidentale di Palermo, dove alcuni ragazzi, tra i 18 e i 19 anni, compresi l’ex fidanzato e il fratello della ex fidanzata, hanno avuto una discussione, che avrebbe dovuto portare ad un chiarimento, ma che invece è degenerata in uno scontro tra opposte fazioni. Ad avere la peggio nello scontro uno dei giovani che aveva semplicemente accompagnato un contendente ed è stato raggiunto da due fendenti al fianco. Il ragazzo stato soccorso da personale medico del 118 e portato d’urgenza in ospedale a Villa Sofia. Le sue condizioni sono giudicate gravi dai sanitari che lo hanno preso in cura e tengono riservata la prognosi.

Sulla vicenda sta indagando la squadra mobile della Questura di Palermo, che ha aperto un fascicolo per il reato, tra gli altri, di tentato omicidio. In queste ore gli agenti della squadra mobile stanno sentendo alcuni giovani che avrebbero preso parte alla discussione sfociata poi in rissa. Almeno in sei si sarebbero dati appuntamento per strada nei pressi di via Cardillo. Il 18enne rimasto ferito avrebbe accompagnato uno dei due giovani che avrebbero dovuto discutere sulla relazione finita tra l’ex fidanzato della ragazza e il suo ex cognato.

Condividi Articolo
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.