Rapina in una farmacia in via Pitré

Redazione
da Redazione
2 Minuti di lettura

Rapina in una farmacia in via Pitrè, all’angolo con via Pindemonte, a poche centinaia di metri dai Cappuccini a Palermo. Quella messa a segno oggi è l’ennesima a mano armata ai danni di una farmacia della città, come lamentato più volte da federfarma, l’aumento dei colpi ai danni delle farmacie palermitane è ormai esponenziale.

Il colpo di oggi è stato messo a segno da tre persone, di cui una armata di pistola. I tre malviventi hanno minacciato direttamente il titolare della farmacia, arma in mano. Lo hanno intimato di aprire la cassa e consegnare loro il denaro che era all’interno. Pare che i tre autori della rapina non avessero un mezzo ad aspettarli alla fine del color e si siano allontanati a piedi. Sono tutt’ora in corso le indagini che serviranno a stabilire l’esatta dinamica della rapina alla farmacia di via Pitré. Gli inquirenti ispezioneranno le telecamere di video sorveglianza all’interno dei locali e cercheranno immagini utili anche tra le video registrazioni nelle vicinanze per cercare di individuare il percorso fatto dai malviventi a maggior ragione che si sono dati alla fuga a piedi.

Si cercherà anche di capire se il modus operandi è lo stesso di altre rapine oggetto di indagine.

Condividi Articolo
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.