Partinico. Sequestrati 26kg di Cannabis, due uomini in manette

Redazione
da Redazione
2 Minuti di lettura

Due uomini, quarantenni, già noti alle forze dell’ordine, sono stati trovati con ventisei chili di cannabis dai Carabinieri della Compagnia di Partinico, che li hanno arrestati per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Continuano incessanti i controlli dei militari del comune in provincia di Palermo finalizzati alla repressione del traffico di stupefacenti. Nella prima circostanza, personale del Nucleo Operativo e Radiomobile ha effettuato una perquisizione domiciliare a casa di uno dei due indagati, in una zona limitrofa al centro abitato, rinvenendo ben occultate otto buste in plastica contenenti ciascuna un chilogrammo di marjuana già essiccata.

Nella seconda situazione, i Carabinieri hanno eseguito una perquisizione, nelle pertinenze dell’abitazione dell’altro indagato, nel centro del paese, recuperando quasi 18 chili della medesima sostanza.

Gli arrestati, su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Palermo, sono stati ristretti presso le rispettive abitazioni in attesa dell’udienza di convalida; la droga sequestrata è stata trasmessa al Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti del Comando Provinciale di Palermo, per le analisi qualitative e ponderali.

Il Giudice per le Indagini Preliminari ha convalidato gli arresti disponendo, altresì, per entrambi l’apposizione del c.d. braccialetto elettronico;

Entrambi gli indagati sono risultati percettori del reddito di cittadinanza e pertanto sono state avviate le procedure per l’immediata sospensione del beneficio.

Condividi Articolo
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.