Palermo, imprenditore edile denuncia i suoi estorsori

Redazione
da Redazione
1 Minuti di lettura

A Palermo un imprenditore edile ha denunciato i suoi estorsori, esasperato dal fatto di avere subito cinque furti in cinque mesi.

L’imprenditore aveva sporto denuncia, riferendo alle forze dell’ordine che i furti erano connessi ad un tentativo di estorsione ai suoi danni.

Nel corso dell’ultimo di tali furti, perpetrato la scorsa notte nel cantiere di via Gustavo Roccella, al Villaggio Santa Rosalia, i ladri hanno sottratto per l’ennesima volta dei ponteggi ed alcuni utensili.

Non appena i carabinieri sono giunti sul posto per intervenire sono stati esplosi numerosi giochi d’artificio nel vicino rione Medaglie d’Oro.

«Sono stato sempre indesiderato sin da quando alcuni mesi fa ho impiantato il cantiere. Me lo hanno fatto capire in ogni modo. Ogni mese un furto. Ho fiducia nel lavoro dei carabinieri e della magistratura» – ha dichiarato l’imprenditore.

Condividi Articolo
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.