Ondata di gelo. Arriva la prima nevicata sulle Madonie

Redazione
da Redazione
2 Minuti di lettura

Brusco abbassamento delle temperature dopo che il vento di libeccio e scirocco aveva si portato maltempo, ma con temperature miti per la stagione, arrriva la prima nevicata sulle Madonie ed in generale un significativo abbassamento delle temperature su tutta l’isola.

La neve é caduta sulle strade provinciali che da Petralia Sottana e Isnello conducono a Piano Battaglia. Le arterie erano percorribili ma con pneumatici da neve o catene. Neve sui Gangi, Petralia Soprana e Sottana, Geraci Siculo, Polizzi Generosa e San Mauro Castelverde.

Ma la nevicata non c’é stata solo sulle Madonie, anche nell’interland del Corleonese e Prizzi, é fioccata la prima neve. Nel corso della notte le temperature si sono abbassate raggiungendo lo zero in altura. Le vette delle montagne si sono imbiancate come la stazione sciistica di Piano Battaglia. Spruzzi di neve anche sul San Calogero, a Termini Imerese, e sui morti tra Caccamo e Lercara Friddi.

Al momento le autostrade sono percorribili anche se é bene portate con sé le catene soprattutto se si percorre la Palermo Catania da Scillato a Tremonzelli. Nelle prossime ore sono previste nuove nevicate in quota e pioggia battente sul livello del mare.

A causa del maltempo non sono partiti da Palermo i mezzi per l’isola Ustica. Aliscafi e traghetto sono rimasti in banchina. Il maltempo ha fatto saltare anche il collegamento marittimo Palermo-Napoli operato dalla Tirrenia. Il mancato arrivo in Campania del traghetto farà rinviare anche la rotta inversa prevista domattina. I collegamenti riprenderanno domani sera.

Redazione – Palermo Post

Condividi Articolo
1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.