Monreale. Coppia in manette per rapina ad anziano

Redazione
da Redazione
2 Minuti di lettura

I Carabinieri della Compagnia di Monreale hanno arrestato in flagranza di reato un uomo di sessantaquattro anni e la sua convivente di cinquantadue, entrambi monrealesi, già noti alle forze dell’ordine, con l’accusa di rapina e lesioni personali in danno di un pensionato settantaduenne.

I militari della Sezione Radiomobile di Monreale, sono intervenuti a seguito di richiesta da parte della vittima, il quale riferiva che, poco prima, era stato strattonato e colpito in volto con dello spray al peperoncino, venendo costretto a consegnare la somma contante di trentacinque euro che aveva nella disponibilità.

I Carabinieri, dopo avere acquisito dalla vittima elementi utili all’identificazione dei due responsabili, tra l’altro, persone note all’aggredito, li hanno raggiunti direttamente presso la loro abitazione, rinvenendo, a seguito di perquisizione domiciliare, lo spray al peperoncino utilizzato per minacciare e ferire il pensionato e la somma contante sottratta al malcapitato 72enne .

L’anziano dopo la denuncia del fatto è stato raggiunto e soccorso dal personale sanitario del 118 che lo ha trasportato presso l’ospedale Ingrassia di Palermo, dove i medici gli hanno assegnato una prognosi di due giorni. 

 Il 52enne e la sua convivente sono stati arrestati e condotti presso il carcere Pagliarelli Lo Russo di Palermo.

Condividi Articolo
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.