Monreale. Abbandonano cane in un canale, due denunciate

Redazione
da Redazione
2 Minuti di lettura

Hanno abbandonato un cane in un canale di scolo a Monreale dentro una custodia di un abito da sposa. Due donna sono state identificate dagli agenti della polizia municipale di Monreale diretti dal comandante Luigi Marulli. Grazie alle immagini di video sorveglianza si è risalito alle due che saranno denunciate per abbandono e maltrattamento di animali. A salvare l’animale Linda Guarneri di Stop Animal Crimes Italia ed altri cittadini. La scena è stata ripresa da alcune telecamere piazzate in zona e così gli autori dei reati sono stati individuati grazie alla targa dell’auto. Il cane è stato portato in una clinica veterinaria di Palermo dove è stata accertata una frattura allo sterno forse provocata durante l’abbandono. C’erano altri segni di maltrattamento.

“Stop Animal Crimes Italia – dicono i volontari – depositerà nelle prossime ore una querela per il reato di abbandono, maltrattamento e tentata uccisione di animali, per aver cagionato ferite sottoponendo l’animale senza necessità e per crudeltà a comportamenti insopportabili ovvero per abbandono di animali e chiederà al sindaco di Monreale un provvedimento interdittivo, per evitare che la donna e la complice possano avere a che fare in futuro con altri cani o altri animali. Le pene previste dalle leggi italiane per i reati contestati prevedono sanzioni e misure troppo labili rispetto alla gravità della condotta; un gesto disumano come questo dovrebbe prevedere l’arresto immediato e la detenzione in carcere. Solo così si potranno scongiurare fatti così deprecabili da ogni punto di vista”.

Condividi Articolo
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.