La Sicilia è la prima regione in Italia per contagi, sale l’incidenza

Redazione
da Redazione
2 Minuti di lettura

 

Il covid-19 continua a terrorizzare i siciliani, anche oggi – come per gran parte dell’estate – la Sicilia è la prima regione per numero di contagi. 442 solo oggi a fronte di oltre 10 mila tamponi processati, un leggerissimo calo rispetto a ieri che invece erano 440. Un dato più che incoraggiante se si pensa agli oltre 1700 casi al giorno scoperti nell’isola durante gli ultimi giorni d’agosto, quando la Sicilia era presa d’assalto dai turisti provenienti dal settentrione.
Sale però l’incidenza al 3,9% ieri era al 3.1.
Dietro la Sicilia la regione con più contagi sono l’Emilia Romagna con 340 nuovi positivi.
Nell’isola ancora ad oggi i positivi sono oltre 17 mila.
Dall’inizio della pandemia sono morti 6785 Sicilia, nelle ultime 24 ore tre persone hanno perso la loro lotta contro il Coronavirus.
La provincia con più positivi scoperti nelle ultime 24 ore è quella di Catania con 140 nuovi casi, seguita poi da Siracusa (73), Palermo (68), Trapani (48), Ragusa (37) , Caltanissetta (17), Agrigento (10) ed Enna (5).

Sicilia ancora maglia nera del paese, condizione che ormai si ripete settimana dopo settimana dal mese di agosto. Migliorano leggermente il numero dei vaccinati con due dosi, mentre è cominciata la somministrazione delle terze dosi per i soggetti più fragili già da qualche settimana. I vaccini restano l’unica arma che abbiamo per combattere la pandemia.

Emanuele Fragasso – Palermo Post

Condividi Articolo
1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.