fbpx

Giovane donna muore per complicanze post parto

Complicanze post parto fatali per una donna di 31 anni dopo un cesareo al bicchieri la ferla.

Una giovane donna di 31 anni è morta la notte scorsa nel reparto di chirurgia vascolare dell’ospedale Arnas Civico di Palermo, dopo una serie di complicanze che si sono scatenate in seguito al parto avvenuto, alcuni giorni fa, nell’ospedale ‘Buccheri La Ferla’ del capluogo siciliano.

La donna per partorire era stata sottoposta al taglio cesareo e aveva dato alla luce un bambino, che sta bene. Ma dopo il parto avrebbe manifestato alcune complicanze per le quali è stato necessario un ulteriore intervento chirurgico. All’aggravarsi della situazione, la donna, che era al suo secondo parto, è stata trasferita all’ospedale Civico per essere sottoposta ad un’embolizzazione, procedura che si utilizza nei casi di emorragie.

Sulle cause del decesso non si è ancora fatta chiarezza, ma soltanto una serie di ipotesi. A quanto pare, la donna avrebbe avuto una patologia mai scoperta prima, anche se il primo parto non le aveva causato alcun problema.

Durante l’intervento d’urgenza all’arnas civico di Palermo, le sarebbe anche stata riscontrata anche la positività al Covid, condizione che comunque non avrebbe contribuito all’aggravamento delle complicanze post parto. Purtroppo, nonostante l’intervento complesso dei sanitari, per la donna non c’è stato nulla da fare e nelle notte è stato constatato il suo decesso.

Redazione – Palermo Post

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che tu sia d'accordo, ma puoi annullare l'iscrizione se lo desideri. Accetta Leggi di più