Furti a Mondello. Denunciato un giovane

Redazione
da Redazione
2 Minuti di lettura

I poliziotti del commissariato Mondello, diretto da Manfredi Borsellino,  hanno denunciato un giovane di 27 anni accusato di avere effettuato furti a Mondello. In particolare il furto aggravato dello zaino di due turisti marchigiani nella spiaggia di Palermo. I poliziotti del locale commissariato sono riusciti ad arrestare il ladro grazie alle riprese dalle telecamere piazzate nella zona.

I due turisti si sono rivolti agli agenti che analizzando i filmati sono risaliti all’autore del furto. Nel corso di controlli nei giorni successivi gli agenti di polizia hanno rivisto quel giovane nei pressi dello stesso lido lo hanno bloccato. Nel corso della perquisizione in casa è stati trovati gli oggetti rubati che sono stati restituiti ai due turisti.

Un altro giovane di 31 anni è stato denunciato per ricettazione ed uso indebito di strumenti di pagamento. Il giovane è stato riconosciuto dagli agenti ed identificato, mentre cercava di pagare sempre a Mondello in un negozio con una carta di credito il cui furto era stato denunciato dal proprietario il giorno precedente. I poliziotti sono stati attivati dall’alert generato dall’uso indebito e grazie alle immagini riprese dalle telecamere dell’esercizio, hanno riconosciuto l’uomo, un habitué di questo genere di reati, lo hanno identificato e segnalato quale responsabile di altri analoghi furti a Mondello nell’ultimo periodo.

Condividi Articolo
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.