fbpx

CEP. Un balordo rapina un disabile in carrozzella

Una vicenda di ordinaria violenza cittadina, ma se vogliamo ancora più vergognosa, un balordo ha rapinato ieri un disabile nel quartiere CEP. Un disabile per di più in sedia rotelle. La rapina è stata fatta all’interno della casa dove risiede l’uomo, in piazza Benvenuto Cellini, nel quartiere Cep. Gli agenti delle volanti della polizia di stato sono intervenuti dopo la segnalazione ricevuta dalla stessa vittima al termine della rapina.

Il disabile ha aperto il portone dopo che al citofono ha risposto la propria badante e un uomo ne ha approfittato per entrare nell’abitazione del disabile, spingendo dentro anche la donna che lo accudisce giornalmente. In pochi attimi dietro minaccia il balordo è riuscito ad arraffare quello che ha potuto, ben duemila euro in contanti. E si è precipitato fuori casa giù per le scale e poi fuori in strada. Nel frattempo la donna di servizio era riuscita ad avvisare della rapina il marito che l’aveva accompagnata ed era rimasto in auto davanti all’edificio. L’uomo si è precipitato fuori dall’auto ed ha avuto una colluttazione con il rapinatore, che è comunque riuscito a spuntarla e fuggire su una bici elettrica.

La polizia ha acquisito le immagini di alcune telecamere installate nella zona e ascoltato sia la vittima che i testimoni.

Redazione – Palermo Post

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che tu sia d'accordo, ma puoi annullare l'iscrizione se lo desideri. Accetta Leggi di più