Cefalù ha la sua Minisindaco e una giunta di giovanissimi

Redazione
da Redazione
2 Minuti di lettura

Cefalù ha un nuovo minisindaco, il suo nome è Gaia Aglieri Rinella ed è stata proclamata questa mattina insieme alla mini giunta e al Consiglio comunale dei ragazzi e delle ragazze. La cerimonia si è svolta nell’aula consiliare del Municipio alla presenza del sindaco, del presidente del Consiglio e degli assessori.

Insieme al nuovo minisindaco sono stati nominati Vittoria Spinosa (che ha anche il ruolo di vice minisindaco), Aurora Cucco e Mark Lipchanskii come assessori, mentre quindici bambini andranno a comporre il Consiglio comunale dei ragazzi e delle ragazze. La presidenza del Consiglio è andata a Giulia Dinoto, vicepresidente Giulia Maria Cirrito e segretaria Gloria Garbo.

La nomina si è resa possibile anche grazie alla collaborazione della dirigente dell’Istituto comprensivo Botta, Antonella Cancila, e della referente del progetto “Coloriamo il nostro futuro”, Margherita Imburgia. “Quello di oggi – ha affermato il sindaco Daniele Tumminello – rappresenta per i ragazzi un significativo momento di crescita e di educazione alla cittadinanza attiva e alla legalità”. La proficua collaborazione tra l’istituzione scolastica e il comune di Cefalù culminata con l’elezione del minisindaco ha fatto che si le ragazze e i ragazzi più giovani si possano avvicinare alle istituzioni comprendendo fino in fondo l’importanza dell’amministrazione territoriale.

 

 

Condividi Articolo
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.