Capaci. Tentato furto in abitazione

Redazione
da Redazione
1 Minuti di lettura

I Carabinieri della Stazione di Capaci hanno deferito in stato di libertà, alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Palermo, 2 donne di 21 e 27 anni, già note alle forze dell’ordine, con l’accusa di tentato furto in abitazione e porto di armi e oggetti atti ad offendere.

I Militari durante un servizio di controllo del territorio, venivano contattati dalla centrale operativa poiché alcuni cittadini, avevano sorpreso due persone con degli attrezzi da scasso, nei pressi di un’abitazione nel centro del paese. Le due donne venivano colte in flagrante da un Maresciallo dell’Arma in congedo, il quale, accortosi di quanto stesse accadendo, è intervenuto tempestivamente, riuscendo a bloccare le due in attesa dell’arrivo dei colleghi della Stazione.

Condividi Articolo
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.