fbpx

Banda del Flex in azione a Mondello

A Palermo da alcuni giorni è in azione una banda di ladri che usa il flex per i suoi colpi. Con questo strumento, prendendo di mira le colonnine dei distributori di carburante della cassa automatica, le aprono e le svuotano dei contanti.

A poche ore di distanza la banda del flex ha agito in più distributori in viale Margherita di Savoia, a Mondello, praticamente svaligiandoli tutti. Con il flex sono state aperte le colonnine della cassa del distributore Eos, Ip e Eni. Questi ultimi due sono uno di fronte all’altro.

Sui furti indaga la polizia del commissariato di mondello, guidato da Manfredi Borsellino, che ha già acquisito le immagini del sistema di videosorveglianza, presenti in tutti i distributori di carburante in cui le casse automatiche sono state svaligiare dalla banda. Si cercherà di capire dal mezzo e dalle movenze dei ladri di risalire alla loro identità anche se hanno operato a viso coperto, per questa ragione saranno acquisiti anche i filmati delle telecamere di varie attività presenti nella zona, per cercare di ricostruire da dove siano fuggiti i ladri e se ci sono frame che possano aiutare ad identificarne i tratti somatici. Se possibile si cercherà anche di capire il tracciato che hanno fatto.

Redazione – Palermo Post

2 Commenti
  1. […] giorni scorsi a Palermo la stessa banda del flex aveva messo a segno tre colpi in pochissime ore lungo il viale Margherita di Savoia nella borgata marinara di Mondello. Con il […]

  2. […] diventando sempre più frequenti, nel palermitano in queste ore si sta indagando sulla cosiddetta banda del flex che ha già messo a segno 4 colpi in pochi giorni tra Palermo e comuni […]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che tu sia d'accordo, ma puoi annullare l'iscrizione se lo desideri. Accetta Leggi di più