Villa Tasca si apre alle visite guidate

Redazione
da Redazione
2 Minuti di lettura

Villa Tasca, dimora palermitana con 500 anni di storia con il suo giardino privato che ispirò Richard Wagner per chiudere il ‘Parsifal’ e i suoi saloni decorati, apre alle visite guidate. Da domenica 15 maggio, dalle 10:30 alle 17, e ogni settimana, dal martedì alla domenica, la villa cinquecentesca di viale Regione Siciliana Sud-Est 397 apre alle visite.

Nei fine settimana di maggio e giugno le visite saranno guidate con i tour di due ore organizzati da Esplora Siti Sicilia, mentre dal martedì al venerdì saranno fruibili con diverse formule che comprendono il parco, il giardino e la dimora storica. La villa di proprietà dei conti Tasca di Almerita, realizzata nel XVI secolo da don Aloisio Beccadelli, un tempo era immersa in un vasto parco di 80 ettari nel territorio di Mezzomonreale e oggi è circondata dal parco aperto nei fine settimana a eventi per le famiglie.

Da domenica si potranno visitare i saloni interni, decorati con stucchi ed affreschi, pavimenti maiolicati e opere d’arte pittorica tardo barocca di Villa Tasca. E, ancora, il giardino romantico, un parco informale di piante esotiche, ricco di elementi architettonici, colline artificiali e specchi d’acqua. Una casa amata da chi la abita, come testimoniato dalle foto di famiglia, ma anche dai tanti ospiti illustri che ne hanno ammirato gli interni, da Paola del Belgio a Jackie Kennedy, da Richard Burton a Renata Tebaldi.

Redazione – Palermo Post

Condividi Articolo
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.