Sequestrati a Palermo oltre un milione di giochi pirotecnici

Redazione
da Redazione
1 Minuti di lettura

Oltre un milione (1.131.637) di giochi pirotecnici sono stati sequestrati dai finanzieri del secondo Nucleo operativo metropolitano di Palermo in un magazzino di proprietà di una ditta operante nel settore della fornitura all’ingrosso di prodotti per casalinghi.

I militari hanno constatato il mancato rispetto di qualunque norma di sicurezza che consentisse di detenere le merci pericolose. Le fiamme gialle hanno scoperto una vera e propria “santabarbara” sequestrando circa due tonnellate di materiale esplodente che, tra l’altro, risultava stoccato vicino a materiale altamente infiammabile.

Il titolare della ditta è stato segnalato alla procura ipotizzando l’accusa di commercio abusivo di materiale esplodente ma anche per il mancato rispetto delle prescrizioni impartite in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro.

Condividi Articolo
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.