Palermo: intensificati i controlli di sicurezza nel fine settimana

Redazione
da Redazione
1 Minuti di lettura

Nel weekend appena trascorso, le forze dell’ordine hanno intensificato i controlli nel centro di Palermo, in linea con le direttive del Ministero dell’Interno e le strategie definite dal Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica. L’operazione, denominata “Alto Impatto”, ha visto la partecipazione di Polizia di Stato, Carabinieri e personale dell’ASP, impegnati a garantire la sicurezza in aree ad alta affluenza.

L’attenzione si è concentrata in particolare su via Vittorio Emanuele e via Maqueda, zone caratterizzate da una vivace attività commerciale e dalla presenza di numerosi turisti. La capillare presenza delle forze dell’ordine ha mirato a rafforzare il senso di sicurezza e a prevenire eventuali reati predatori.

Durante i controlli, sono stati ispezionati tre locali, uno dei quali è stato sanzionato per un importo di 1050 euro a causa di carenze strutturali e della diffusione di musica ad alto volume all’esterno. L’impianto musicale è stato sequestrato per cinque giorni.

Complessivamente, sono state identificate 95 persone e controllati 20 veicoli, con 3 contestazioni al Codice della Strada.

L’operazione “Alto Impatto” proseguirà nelle prossime settimane, a conferma dell’impegno delle istituzioni nel garantire la sicurezza dei cittadini e dei visitatori di Palermo.

Condividi Articolo
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.