Montelepre. Chiuso canile abusivo

Redazione
da Redazione
1 Minuti di lettura

I Carabinieri della Stazione di Montelepre, insieme ai colleghi del N.A.S. e di personale del Dipartimento di Prevenzione Veterinaria dell’A.S.P. di Palermo, durante i controlli nelle aree rurali dei comuni di Montelepre e Giardinello, hanno individuato un canile risultato essere completamente sconosciuto alle autorità competenti e di conseguenza privo di qualsivoglia autorizzazione.

La struttura, nell’agro di Montelepre, era gestita da un’associazione culturale senza alcuna licenza per accogliere e mantenere animali, l’attività è stata quindi bloccata, sancendo il divieto di ulteriore ingresso di cani.

I 22 quadrupedi, trovati nel canile al momento del controllo, sono in buona salute; 20 saranno riaffidati ai rispettivi proprietari, due invece, sono risultati essere privi del “microchip” di identificazione e saranno affidati ad altra struttura.

I gestori sono stati sanzionati amministrativamente per oltre 2.000 euro.

Condividi Articolo
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.