Capaci. La Prospettiva resterà fuori dalla giunta

Aldo Sollami
da Aldo Sollami
3 Minuti di lettura

Come è noto “Direzione Capaci” è una coalizione nata a sostegno del Sindaco Pietro Puccio dall’unione di diverse espressioni politiche, una delle quali è rappresentata proprio dal nostro gruppo “La Prospettiva”.

Nonostante le diversità, in questi 3 anni e mezzo di amministrazione congiunta, insieme al resto della maggioranza abbiamo sempre trovato un punto d’incontro in tutti quei punti che fin dal principio hanno fatto parte del nostro programma. Inoltre, si sono fatte insieme scelte, nate da incombenze o nuove esigenze al di fuori del programma elettorale, in un clima di dialogo e confronto tra le parti, che ha spesso portato alla massima condivisione.

Tuttavia, ciò non è sempre possibile. È naturale che forze provenienti da differenti estrazioni politiche possano a volte divergere su alcuni aspetti della vita amministrativa o affrontarli con altro approccio. Ciò può creare delle inevitabili frizioni, ormai palesate e innegabili, che tuttavia hanno subito scaturito un nuovo dialogo costruttivo con il resto della coalizione, con la quale abbiamo stabilito di continuare questo percorso, seppur rimanendo fuori dalla giunta.

Non possiamo che ringraziare il nostro Assessore dimissionario, Aldo Sollami, per il lavoro svolto in questi anni con serietà, dedizione e la passione necessaria a chi, oltre a fare bene la politica, affronta contestualmente una carriera diversa.
Molti sono i risultati raggiunti nei settori riguardanti le sue deleghe e notevole il contributo dato a questa amministrazione, tanti i motivi per cui essere fieri di averlo sostenuto nel 2018, come nostro rappresentante all’interno dell’esecutivo.

Il nostro impegno continuerà, come sempre, all’interno del Consiglio Comunale e all’esterno, tra la gente e nel territorio.
Continueremo a portare avanti gli impegni presi in campagna elettorale, cercando di dare il nostro contributo attivo a questa amministrazione, per come abbiamo sempre fatto dal principio.
È fuori discussione il nostro sostegno al Sindaco Pietro Puccio: le dimissioni del nostro assessore non dipendono certamente dall’intenzione di preparare alcun piano B a questa coalizione, queste logiche appartengono solo a chi le insinua.
Piuttosto, siamo fiduciosi del fatto che le riflessioni e le discussioni provocate da questo gesto, possano solo rinforzare la coalizione e migliorarla.

La Prospettiva.

Condividi Articolo
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.