Isola delle Femmine: Celebrando il Mondo Romantico della Donna

Martina Caronia
da Martina Caronia
3 Minuti di lettura

In occasione della giornata internazionale della donna, BCsicilia Isola delle Femmine, in collaborazione con Mikifrà Designer, presenta la mostra “Il Romantico Mondo della Donna”. Curata con passione da Agata Sandrone, questa esposizione offre uno sguardo affascinante sulla vita quotidiana delle donne nel Novecento, attraverso una collezione di cappelli e accessori d’epoca.

La mostra avrà luogo presso la suggestiva Casa Museo Joe Di Maggio, situata in via Cutino 14 a Isola delle Femmine, e sarà aperta al pubblico dal 8 al 10 marzo 2024, dalle ore 10:00 alle ore 13:00, con ingresso libero. Per ulteriori informazioni e prenotazioni è possibile contattare il numero telefonico 320.9089061 o inviare un’email a isoladellefemmine@bcsicilia.it.

Attraverso questa mostra, si offre al pubblico un’opportunità unica di viaggiare indietro nel tempo e immergersi negli usi e costumi delle donne del Novecento. Uno degli elementi più significativi dell’abbigliamento femminile di quell’epoca era il cappello, considerato un accessorio indispensabile per completare il look. I cappelli esposti, appartenenti alla collezione privata della famiglia di Agata Sandrone, sono finemente decorati con merletti, piume, seta, tulle, velluto e paglia, rappresentando autentiche opere d’arte dell’artigianato tradizionale.

Oltre ai cappelli, la mostra presenta anche altri accessori iconici utilizzati dalle donne del passato, come i parasoli. Originariamente concepiti per proteggere dalle intemperie, i parasoli divennero un simbolo di status sociale ed eleganza, grazie alla loro elaborata fattura e ai materiali pregiati impiegati nella loro realizzazione. I visitatori avranno l’opportunità di ammirare parasoli decorati con sete ricamate, velluti, merletti e frange, testimonianza della raffinatezza e dell’eleganza delle donne di allora.

Oltre ai cappelli e ai parasoli, la mostra include una vasta gamma di accessori che facevano parte dell’abbigliamento femminile, tra cui fazzoletti, guanti e ventagli. Questi oggetti non solo completavano il look delle donne, ma riflettevano anche la loro personalità e il loro stile di vita.

“Il Romantico Mondo della Donna” è più di una semplice esposizione; è un viaggio emozionante nella storia, un’opportunità per conoscere, apprezzare e valorizzare un aspetto significativo del nostro patrimonio culturale. Invitiamo tutti a partecipare e a celebrare la bellezza e l’eleganza delle donne del passato, che continuano a ispirare e influenzare le generazioni future.

Condividi Articolo
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.